Cos'è l'e-Commerce

Con il termine e-Commerce si intende la vendita di beni o servizi tramite web.

Per riuscire a far conoscere i propri prodotti sul web è assolutamente necessaria la creazione di un sito web e-commerce.

Esistono varie tipologie di e-Commerce, ed è possibile distinguerli in 4 tipologie:

  1. B2C. “B” sta per Business, ovvero l’azienda che vende in questo caso a “C”, il consumatore. Questa è le tipologia più comune attraverso cui l’azienda vende ai propri clienti.
  2. B2B. Fa riferimento alle aziende che riforniscono altre aziende di prodotti o servizi.
  3. C2C. Cliente a cliente. Sono piattaforme di vendita online di prodotti personali di seconda mano.
  4. C2B. Cliente ad Azienda. Amazon è un buon esempio: gli autori vendono i propri libri lasciando una percentuale sull’avvenuta vendita tramite questa piattaforma.
e-Commerce

L'effetto di un e-Commerce nelle aziende

La possibilità di vendere online ha avuto un impatto positivo e rapida sia nelle medie che grandi aziende.

L’e-Commerce ha semplificato l’esperienza di acquisto ed ha inciso in modo netto nelle abitudini del consumatore.

Anche le piccole attività che hanno scelto o scelgono di aprire un negozio online possono contare tanti benefici.

Perché conviene avere un negozio online?

Elenco i 3 motivi principali:

  1. Costi ridotti;
  2. Vendita 24/7;
  3. Clienti in tutta Italia, Europa e nel Mondo. Sarai tu a scegliere dove vorrai vendere senza nessuna limitazione.

I negozianti in rete sono in grado di riscuotere un certo successo anche nel caso in cui vendano anche dei prodotti e servizi concreti, non digitali come software o immagini on-line. I prodotti non digitali che si prestano a essere venduti in linea possono essere quelli che creano imbarazzo nell’acquirente (es. biancheria intima), e/o quei prodotti che hanno caratteristiche “standard” e che non necessitano di essere provati o valutati “dal vivo”